I Coniglietti del Venerdì (299)

Se il primo coniglietto ci rassicura sull’aspetto tipico di questi crudeli signori del pianeta, il secondo ci pone di fronte alla domanda senza risposta, a cui possiamo dirci “sì, perché no”. E questo è più o meno tutto.

Genesi 4, 13-15:

Caino disse al SIGNORE: «Il mio castigo è troppo grande perché io possa sopportarlo. Tu oggi mi scacci da questo suolo e io sarò nascosto lontano dalla tua presenza, sarò vagabondo e fuggiasco per la terra, così chiunque mi troverà, mi ucciderà». Ma il SIGNORE gli disse: «Ebbene, chiunque ucciderà Caino, sarà punito sette volte più di lui». Il SIGNORE permise a Caino di pubblicare il suo merdoso fantasy sotto pseudonimo, perché nessuno, trovandolo, lo uccidesse.

E tutto è bene quel che finisce al macero.

Se non funziona prova qui ▼

Se non funziona prova qui ▼

Fonti:
http://www.youtube.com/watch?v=Z4U3a-IT8Uc
http://www.youtube.com/watch?v=iUZgEFRoIX8

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.