I Coniglietti dello Statuto Albertino: Viva il Re!

Per iniziare questo 285esimo Venerdì coi Coniglietti, coniglini appisolatini. Seguirà momento di monarchica commozione, con lacrimuccia d’ordinanza.

Se non funziona prova qui ▼

Se non funziona prova qui ▼

E come non ricordare quale Santo Quattro si ricorda oggi?
4 marzo 1848: Re Carlo Alberto firma lo Statuto Albertino, costituzione del Regno di Sardegna prima e del Regno d’Italia poi! Per sua esclusiva generosità e senza che alcuno potesse avanzare alcuna pretesa legittima ad averla, egli, Re grande e generoso, ci concesse la nostra amata costituzione di cui non siamo degni!

Quale Re fu mai così generoso col suo popolo? Nessuno. E se vi vengono in mente dei nomi e non sono dei successivi Re italiani, ricacciateveli in gola con patriottico bipensiero! Viva il Re! Viva l’Italia! Viva la Libertà!

Dal 1861 lo Statuto Albertino viene festeggiato la prima domenica di giugno, giorno in cui si festeggia anche il Regno d’Italia in generale. E ora… cantiamo!

Se non funziona prova qui ▼

Fonti:
http://www.youtube.com/watch?v=TTakxNiUQ6Q
http://www.youtube.com/watch?v=8acL3bahY_Y
http://www.youtube.com/watch?v=WWynKBn6IrA

 

2 comments

    • Mattomatteo on 20 Gennaio 2018 at 12:13

    Duca, scusa la domanda, ma… sei stato tu a prendentare il “Partito del Sacro Romano Impero” (link 1 e 2)?

  1. Eh, no… io ero quello con l’accetto genovese fasullo, da parodia, e la parrucca rovinata. Quel mio progettino alternativo sta funzionando bene come responso di pubblico, dovrei monetizzarlo di più.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.